Aumenta la popolarità degli Half Pallet EPAL 7

Aumenta la popolarità degli Half Pallet EPAL 7

Postato da: Ribo Pallets
Categoria: Articoli

Il nuovo layout del ‘mezzo pallet’ soddisfa le esigenze dei sistemi logistici, con molti benefici e qualche pecca di cui tener conto.

In Europa, dove il pallet più popolare è l’EUR 1 da 800×1200 mm, i cosiddetti ‘Half Pallet’ EPAL 6 e 7 (800×600 mm) si sono ritagliati delle nicchie di mercato. Quali sono i pro e i contro di questo tipo di (semi) pallet?

I vantaggi li possiamo riassumere in questi 7 punti:

  1. Minor impegno di risorse. Gli Half Pallet permettono delle spedizioni con carico unitario in quantità di ordini inferiori e un minor bisogno di manodopera e impegno di spazio per lo stoccaggio.
  2. Più uniformità ed efficienza: questi pallet possono offrire una seconda dimensione standard. Questo si traduce in una maggiore efficienza per gli operatori che richiedono un pallet di dimensioni inferiori rispetto all’introduzione di pallet personalizzati di varie misure.
  3. Meno danni al prodotto: l’80% dei danni al prodotto (fonte CHEP) avviene tra il centro di distribuzione e la vendita al dettaglio. Nella misura in cui le unità di carico su Half Pallet rimangono intatte fino all’arrivo presso il retailer, si possono evitare danni al prodotto associati al prelievo delle casse di distribuzione, alla spedizione al negozio e allo stoccaggio al dettaglio.
  4. Incremento delle vendite. Statisticamente, i display da pavimento aiutano ad aumentare le vendite. Gli Half Pallet consentono ai rivenditori di aumentare il numero di SKU (Stock Keeping Unit) usate come display nei negozi, riducendo la quantità a magazzino richiesta rispetto ai display a pallet completi.
  5. Movimentazione più semplice. Gli Half Pallet sono più adatti per la consegna del prodotto attraverso porte strette o dispositivi di raffreddamento in entrata e in uscita con piccole aperture. Sono anche più convenienti per la movimentazione attraverso i corridoi di vendita al dettaglio, spesso congestionati.
  6. Si adattano meglio alle dimensioni del prodotto. Questi pallet possono anche adattarsi meglio alle dimensioni del prodotto spedito, eliminando così lo spazio sprecato.
  7. Possibile aumentare dell’utilizzo del rimorchio. Il caricamento di Half Pallet può aiutare gli spedizionieri a utilizzare meglio i vuoti nella parte posteriore dei rimorchi.

Usare questo tipo di bancali ha però anche degli svantaggi:

  1. Perdita di efficienza. Gli Half Pallet contengono solo la metà della quantità di prodotti rispetto ai pallet di dimensioni standard, pertanto è necessario spostare più carichi unitari per gestire la stessa quantità complessiva di prodotto.
  2. Aggiungono complessità. Possono essere più instabili dei pallet EUR 1 e richiedono attrezzature speciali per la movimentazione dei materiali. Una volta svuotati, gli Half Pallet devono essere ordinati per la restituzione o altrimenti riciclati.
  3. Possono aumentare i costi. Alcuni Half Pallet arrivano al centro di distribuzione impilati a coppie su un pallet di dimensioni standard, aggiungendo così costi e altezza extra per unità di semipallet caricate.

Il nuovo half pallet EPAL sempre più popolare sul mercato

Il nuovo layout del mezzo pallet EPAL soddisfa perfettamente le esigenze dei sistemi logistici.

Il mezzo pallet EPAL 7 (a quattro vie, misura 800 x 600 mm) è stato sviluppato come una vera alternativa al pallet “Düsseldorfer”. Progettato per un carico di lavoro elevato (500 Kg) e sicuro, pesa meno di 10 kg, è prodotto in conformità con gli standard EPAL e con test di qualità che lo rendono estremamente resistente.

Il pallet EPAL 7 è accessibile da tutti i lati, offrendo così le migliori condizioni per la movimentazione con carrelli elevatori. Sei distanziali in acciaio da 3 mm di spessore forniscono all’EPAL 7 una stabilità aggiuntiva e proteggono il pallet a quattro vie dai danni nell’uso quotidiano.

Adatto per magazzini automatizzati, l’Half Pallet EPAL 7 è conforme allo standard ISPM 15 ed è contrassegnato con il logo EPAL sui distanziali in acciaio. L’ultima versione dell’EPAL 7, è ora dotata di blocchi centrali rotondi, che ne migliorano notevolmente la movimentazione.

Questo miglioramento di EPAL 7 è il risultato della collaborazione con EPAL Polonia ed è stato testato con successo già da molti grandi rivenditori polacchi. Dino Polska, una delle più grandi catene di supermercati polacche, ne ha già ordinata una grande quantità.

Puoi trovare tutte le specifiche del nuovo pallet EPAL 7, nonché immagini e disegni tecnici sul sito ufficiale EPAL.

Lascia un commento